Codice della Crisi e dell'Insolvenza


TITOLO V
Liquidazione giudiziale
Capo I
Imprenditori individuali e società
Sezione V
Effetti della liquidazione giudiziale sui rapporti giuridici pendenti

Art. 179

Contratti ad esecuzione continuata o periodica
Testo a fronte
TESTO A FRONTE

1. Se il curatore subentra in un contratto ad esecuzione continuata o periodica deve pagare integralmente il prezzo delle consegne avvenute e dei servizi erogati dopo l'apertura della liquidazione giudiziale.

2. Il creditore può chiedere l'ammissione al passivo del prezzo delle consegne avvenute e dei servizi erogati prima dell'apertura della liquidazione giudiziale.



Relazione illustrativa
La disciplina relativa al subentro da parte del curatore in un contratto ad esecuzione continuata o periodica, è innovativa poiché prevede, al fine di limitare le ipotesi di prededuzione, che se il curatore subentra in un contratto ad esecuzione continuata o periodica deve pagare integralmente solo le consegne avvenute e i servizi erogati dopo l’apertura della liquidazione giudiziale, mentre per le consegne avvenute e i servizi erogati in precedenza, l’altra parte può chiedere di essere ammessa al passivo della procedura in base alla disciplina dei crediti concorsuali. Il testo integrale della Relazione illustrativa