Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24896 - pubb. 20/02/2021

Revocazione ex art. 98 l.fall.: irrilevanza della non veridicità delle deduzioni difensive contenute nella domanda di insinuazione al passivo

Cassazione civile, sez. I, 02 Febbraio 2021, n. 2284. Pres. Magda Cristiano. Est. Ferro.


Revocazione – Ammissione al passivo di credito in privilegio – Deduzioni difensive – Idoneità – Esclusione



Ai fini della revocazione ex art. 98 l.fall. dell'ammissione al privilegio di un credito nello stato passivo del fallimento non è sufficiente valorizzare la non veridicità delle deduzioni difensive contenute nella domanda di insinuazione, che non integrano di per sé stesse un'attività fraudolenta, né si risolvono in prove false, palesandosi, pertanto, inidonee a ledere il diritto di difesa del curatore e ad impedire al giudice l'accertamento della verità. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale